La collaborative governance a supporto del management museale: la co-produzione di servizi pubblici come leva per il miglioramento delle performance e la generazione di valore pubblico a beneficio della comunità

Attorno al rapporto tra museo e comunità, il Museo Civico di Castelbuono ha inserito un mio contributo scientifico legato al progetto dell’Asta del 1920, che celebra il centenario dell’asta con cui i cittadini di Castelbuono acquistarono il Castello dei Ventimiglia attraverso una colletta pubblica.

Con questo scritto ho condotto uno studio approfondito sul modo in cui i musei dei piccoli centri urbani possono migliorare il trasferimento di valore a beneficio della comunità, attraverso la co-produzione di servizi pubblici. Nel lavoro originale, in lingua inglese, reperibile sul sito dell’editore Springer, è in particolare discusso il caso di studio “Museo Civico di Castelbuono”, con un focus specifico sui processi di coinvolgimento e partecipazione attiva di soggetti esterni nella gestione di servizi museali.

Lo studio mostra il contributo che la governance collaborativa è in grado apportare alla generazione di valore nei piccoli centri urbani, rilevando come la strategia di co-produzione sia un’efficace leva per il miglioramento delle performance dell’istituzione culturale e dei processi di sviluppo della comunità.

Il testo in italiano è scaricabile in formato e-book, dal link seguente

.

0 Shares:
Leave a Reply

Your email address will not be published.

You May Also Like